Roba bella da leggere, ascoltare e guardare (#1)

Lista settimanale di roba bella che ho letto, podcast e video interessanti.

The Best Children’s Books of 2016

Una bella lista di libri in inglese per bambini. C’è roba davvero molto interessante, dal libro sulla morte ad una versione stilolissima di Pinocchio.

“To lament that we shall not be alive a hundred years hence, is the same folly as to be sorry we were not alive a hundred years ago.”

clothlullaby25.jpg

Meme Economy

I meme hanno influenzato la campagna elettorale americana. I meme sono dovunque sui social media. I meme hanno anche un loro ciclo economico. (Io li odio i meme).

L’intento di questa forma di finanza è ironico, o meglio post-ironico, o forse oltre-ironico: un circuito di insider creano e distribuiscono immagini che si adattano all’ambiente modificandosi, diventano virali o si estinguono lasciando poche tracce.

160927210830-tk-ah0927-exlarge-169

I’m Loyal to Nothing Except the Dream

Jeff Atwood è uno dei fondatori di Stack Overflow, ha un blog molto bello che si chiama Coding Horrors. In questo lungo e articolato post spiega come cercherà di affrontare la presidenza Trump. (Il titolo è una citazione di una battuta di Capitan America scritta da Frank Miller).

I apologize that it’s taken me 46 years to wake up and realize that some things, like the American dream, aren’t guaranteed. There will come a time where you have to stand up and fight for them, for democracy to work. I will.

daredevil-233-page-loyal-to-nothing-except-the-dream.png

The Destroyer of Worlds

Dan Carlin ha appena pubblicato un episodio di Hardcore History di sole 5 ore e 49 minuti. Me lo sono sparato tutto d’un fiato (in tre sessioni). Questa volta Carlin racconta la crisi dei missili cubani del 1962. Il podcast parte dalle bombe su Nagasaki e Hiroshima e ricostruisce la storia della corsa agli armamenti che portarono il mondo verso la crisi che fece quasi scoppiare la Terza Guerra Mondiale.

What happens if human beings can’t handle the power of their own weaponry? This show  examines the dangerous early years of the Nuclear Age and humankind’s efforts to avoid self-destruction at the hands of its own creation.

hh59-the-destroyer-of-worlds-280px_280_280

Da Costa a Costa – Episodio 2.01

Francesco Costa ha ripreso a pubblicare podcast e newsletter dedicati alla politica americana. Nel primo episodio del podcast racconta la prima pazza settimana dell’amministrazione Trump.

Quali sono state le prime decisioni di Trump e quali saranno le sue conseguenze, nel breve e nel lungo termine; che cosa succederà al muro, alla riforma sanitaria e ai trattati di libero scambio; l’uso spregiudicato delle bugie e il rapporto con la stampa che è già molto turbolento. E poi: una storia del 1994 che Trump farebbe bene a conoscere, e una del 2016 che può darci una mano a capire perché è diventato presidente.

Ascolta S2E1. La prima settimana del presidente Trump” su Spreaker.

Moni Ovadia legge il Nome della rosa di Umberto Eco

Su Radio 3 o in podcast a partire da questa settimana

Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus

The Disastrous Rollout of Trump’s Immigration Ban: The Daily Show

Il Daily Show su Trump, i Democratici e il Muslim Ban.

Un pensiero su &Idquo;Roba bella da leggere, ascoltare e guardare (#1)

  1. Pingback: Bikini e lo Zar, le due più grandi bombe mai esplose | trenta per cento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...